Musei Da Vedere A Capoterra

Navigare Facile

Capoterra Da Visitare

Come dicevamo nel capitolo precedente, sono davvero numerosi i musei a carattere storico da vedere una volta giunti in questo Comune. Prima di tutto una visita meritano alcune Chiese, tra cui quella parrocchiale di Sant' Efisio, costruita nel 1855 che presenta una struttura ad un'unica navata e con la facciata esterna liscia e stile neoclassico.

Il campanile esterno venne eretto nel 1937, mentre l'arredo interno della Chiesa offre solo l'altare maggiore in marmo costruito alla fine del 1800, e la statua di S. Efisio che venne realizzata intorno al 1934.

Dove

Capoterra

La piccola Chiesa di S. Barbara, si trova a pochissimi chilometri da Capoterra e venne edificata nel 1280 e ad oggi presenta una copertura con capriate lignee. La statua della Santa in legno invece è conservata all'interno della Chiesa parrocchiale di Capoterra. Il paese che porta il nome di questa Santa, venne scelto durante il secolo scorso dai nobili cagliaritani, come residenza estiva; ancora oggi è possibile infatti vedere queste meravigliose ville immerse nella natura.

E poi la Chiesa di San Girolamo che secondo fonti storiche, risalirebbe al 1565, essa è situata tra Capoterra e la località di Poggio dei Pini. La Chiesa si presenta con un' aula a mononavata e risale nel periodo che va dal Medioevo all'Età Moderna; in realtà si sa che venne eretta a canonicato intorno al 1629 e soppressa successivamente intorno al 1867, una volta decaduta venne utilizzata dai pastori della zona come ovile, solamente alla fine del 1800 venne restaurata grazie all'opera di alcuni privati.

La Chiesa di Sant'Efisio a Su Loi, costruita nei primi anni del 1900, si trova sulla strada per Sulcitana, la Chiesa della Madonna del Lourdes realizzata con pietra e cemento e inaugurata intorno al 1985, presenta un porticato esterno che rappresenta due braccia che accolgono l'intera comunità, mentre l'interno presenta un altare che è posto al centro della Chiesa figurato da un cerchio con 12 pilastri che a loro volta richiamano i segni dello Zodiaco, simbolo dell'immensità del Firmamento.

Ed infine la Chiesa della Beata Vergine Maria, inaugurata e consacrata nel 2002  rassomigliante una tenda con forma semicircolare che rappresenta l'abbraccio della popolazione intorno all'altare. Anche il tetto risulta essere notevolmente basso e l'altare scolpito in unico blocco di calcare presenta nel basamento, una grande croce.

  • quartusantelena.biz - Sito dedicato a Quartu Sant0Elena, suggestiva loclaità balneare situata in provincia di Cagliari, con informazioni turistiche sulle spiagge, i piatti tipici locali e le manifestazioni.
  • assemini.it - Sito dedicato al Comune di Assemini, in provincia di Cagliari. Con indicazioni geografiche, edifici storici da vistare e curiosità culturali e gastronomiche.
  • cagliarieprovincia.it - Cagliari e provincia è il portale di tutti i comuni della provincia di Cagliari. Informazioni demografiche, Mappa dettagliata con gli abitanti di tutti i comuni della provincia di Cagliari
  • sardegnainrete.it - Le spiagge più incantevoli, il territorio e le mete turistiche più apprezzate della Sardegna.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio